Quotazione e Prezzo del Petrolio in Tempo Reale

Se ti sei sempre chiesto come funzioni l’andamento dei prezzi del petrolio, cercherò ora di riassumerti una breve panoramica in proposito, focalizzando l’attenzione sulle quotazioni in base ai diversi tipi di greggio esistenti in commercio. Il petrolio è spesso l’ago della bilancia per la maggior parte delle borse mondiali, ed il suo prezzo è notevolmente importante, al punto da influire sul destino di interi paesi.

I tipi di petrolio

Il petrolio si differenza all’estrazione in base a tre fattori fondamentali, che sono la viscosità, la tossicità e la volatilità. Una viscosità densa complica l’estrazione, contribuendo in definitiva al rialzo del prezzo del petrolio. La volatilità misura la quantità di petrolio che si disperde nell’aria, contribuendo al rialzo del prezzo del greggio in modo direttamente proporzionale, per via delle operazioni necessarie ad evitare l’evaporazione.

La tossicità infine misura il grado di pericolosità del petrolio in caso di diffusione accidentale nell’ambiente; in questo caso il prezzo del greggio aumenta se quest’ultimo è più ecologico.
Sono riconosciute principalmente tre categorie di petrolio, chiamate Brent, WTI e petrolio greggio di Dubai; il Brent proviene da giacimenti nordeuropei, mentre il WTI proviene dalle americhe. Il WTI è più pregiato in quanto più leggero e con una viscosità nettamente inferiore al petrolio europeo. Questa caratteristica è importante per tutti gli interventi di raffineria, che nel caso del Brent devono essere ripetuti più volte rendendo il greggio più costoso.

Il petrolio greggio di Dubai si estrae negli Emirati Arabi Uniti, ed è uno dei migliori dei paesi OPEC; devo precisarti che il WTI ed il Brent sono comunque le due qualità migliori in assoluto e per questa ragione sono il principale indice di riferimento utilizzato in tutte le borse mondiali per la quotazione del greggio.

La quotazione del petrolio

Il petrolio è soggetto a quotazioni definite da organizzazioni mondiali che lo controllano e ne gestiscono la distribuzione.L’OPEC è una di queste, e riunisce alcuni paesi del medio oriente con altri paesi africani, arabi e sudamericani. L’organizzazione è nata con il fine di contrastare l’egemonia di mercato imposta dagli Stati Uniti, che hanno utilizzato il mercato libero per far scendere il prezzo del greggio approfittando della miglior qualità (WTI) e danneggiando così l’europa e la sua moneta.

In sostanza, senza l’intervento dell’OPEC, è il mercato a dettare legge, e lo fa spesso in modo selvaggio contribuendo a far scendere notevolmente i prezzi dei carburanti.
Con l’intervento dell’OPEC invece, viene eseguito quello che in economia è chiamato cartello, cioè l’imposizione di un prezzo minimo di vendita, che se da un lato grava sulle tasche del cliente finale, dall’altro preserva da insidiosi e devastanti crack finanziari.

Quotazioni in tempo reale

Il potere del petrolio sulla borsa è ovviamente di primaria importanza; se hai intenzione di investire sull’oro nero, puoi percorrere diverse strade. La borsa italiana mette a disposizione strumenti come gli ETC ed i covered warrants, oppure puoi acquistare direttamente le azioni dei principali gruppi petroliferi. Attraverso la rete puoi seguire in tempo reale l’andamento del prezzo del petrolio mediante un semplice grafico dettagliato e costantemente aggiornato.

I fattori che influenzano il prezzo del petrolio sono molti, ed i più significatvi sono senza dubbio la politica, i fattori ambientali, gli aspetti economici più rilevanti, i progressi tecnologici e le economie emergenti. È giusto comunque rimarcare l’effetto che il petrolio stesso produce a tutta l’economia globale; è proprio il petrolio infatti, ad essere un fattore estremamente rilevante ai fini politici, economici ed ambientali, essendo più una causa dell’andamento di mercato più che una conseguenza.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.