Prestito di 40000 Euro: Le Offerte sul Mercato e i Migliori Tassi di Interesse

Un prestito da 40.000 € può essere una valida opportunità per raggiungere un tuo obiettivo presente o futuro. Se vuoi richiederlo di seguito avrai a disposizione tutte le informazioni necessarie. In questo modo potrai di valutare quali garanzie dovrai avere per completare nel più breve tempo la domanda, e quali sono le offerte migliori sul mercato con i relativi tassi di interesse. Ecco tutto ciò che devi sapere.

Cos’è un prestito da 40.000 € come funziona

È una tipologia di finanziamento che potrà essere finalizzato o non vincolato. Ciò significa che potrai richiedere la somma dei 40.000 € per effettuare l’acquisto di uno specifico bene, come un’auto oppure per affrontare una ristrutturazione.

Potrai però disporre del denaro per ottenere una liquidità e realizzare un tuo progetto o affrontare una spesa necessaria. Inoltre, è una somma adatta per richiedere un prestito di consolidamento debito, attraverso cui potrai concentrare in un’unica posizione tutti i finanziamenti aperti in passato alleggerendo la tua esposizione debitoria.

Dovrai restituire il prestito in base a un piano di ammortamento suddiviso in rate che vanno dai 7 anni ai 10 anni in rapporto alla tua capacità di reddito. Ma come scegliere la migliore offerta? Sarà necessario valutare quali sono i requisiti costi di istruttoria, l’importo della rata e il tasso di interesse applicato.

Requisiti per ottenerlo

In quanto finanziamento, ti verrà richiesto dalla banca o dalla finanziaria la presenza di determinati requisiti, indispensabili per non trovarti nella condizione di vedere la tua pratica rallentata oppure non accettata. Ma quali sono i fattori che ti permetteranno di avere un prestito da 40.000 €? Dovrai avere la maggiore età ed essere residente in modo stabile in Italia, a cui si aggiunge la necessità di dimostrare una fonte di reddito certo.

Infatti, potrai richiedere questa tipologia di prestito sia se sei un dipendente pubblico o privato, sia se sei un lavoratore autonomo. Nel primo caso dovrai presentare la tua busta paga o il cedolino pensionistico, mentre se sei un professionista ti verrà richiesta la dichiarazione dei redditi dell’anno precedente che si adatta a sostenere la rata prevista. Infine, dovrai valutare anche la tua cronistoria bancaria, con l’eventuale presenza di protesti di assegni o di cambiali o iscrizioni al CRIF. Devi considerare che potrai comunque richiedere il prestito ma le possibilità che avrai sono più limitate e dovrai avere garanzie maggiori, come la presenza di uno stipendio.

prestito di 40000 euro
Prestito di 40000 euro

Come richiedere un prestito

Avrai la possibilità di effettuare la domanda del prestito direttamente presso la filiale della tua banca oppure online. In questo caso, grazie al web avrai l’opportunità di velocizzare l’istruttoria effettuando tutta la procedura in modo digitale. Un sistema molto vantaggioso anche perché potrai valutare in poco tempo quali sono le offerte sul mercato e soprattutto i migliori tassi di interesse. In ambedue i casi per effettuare la richiesta dovrai presentare la seguente documentazione.

  • Documento di riconoscimento: dovrà essere valido e con una scadenza non vicina. È preferibile la carta d’identità o un patente rispetto al passaporto.
  • Dimostrazione di residenza: dovrai presentare una bolletta o un contratto che dimostri che sei residente in Italia.
  • Stipendio o pensione: ti verrà richiesto lo statino paga o l’attestazione pensionistica.
  • Altre forme di reddito: in quanto lavoratore autonomo o se disponi di forme di reddito diverse, dovrai dimostrare alla finanziaria o alla banca la possibilità di affrontare il piano di ammortamento.

Quali sono le migliori offerte e i tassi di interesse

Le offerte da parte di banche e di istituti finanziari sono tantissime, alcune molto competitive e con condizioni economiche vantaggiose. In questa prospettiva, abbiamo valutato quali sono considerati i migliori prestiti in base alla rata disponibile e ai tassi di interesse.

  • Banca Unicredit: tra i migliori prestiti con importo pari a 40.000 € potrai scegliere quello proposta da Unicredit, una banca che si è saputa evolvere con prodotti finanziari flessibili e adattabili a ogni tua esigenza. Disporrai di questa somma in pochi giorni lavorativi con un TAEG pari al 4,55% e un piano di ammortamento fino a 7 anni, con una rata di circa 569 €.
  • Findomestic: è tra i principali istituti finanziari in Italia, con un numero ampio di prodotti economici, tra i quali potrai richiedere un prestito in 7 anni di 40.000 €. La rata si aggira sui 560 € con un tasso d’interesse che non supera il 5,75%.
  • Younited Credit: una soluzione innovativa è quella di rivolgersi a questa piattaforma, che ti permetterà di confrontare varie soluzioni di prestiti offrendoti quello migliore. In questo caso avrai la possibilità di ottenere un finanziamento in 84 rate da 582 € e un tasso di interesse del 5,25%.
  • Prestiamoci: grazie al web avrai l’opportunità di utilizzare il sistema di social lending per ottenere un prestito vantaggioso direttamente da un privato. L’interesse sarà variabile, dato che dipenderà dalle garanzie reali che potrai dimostrare, con un piano di ammortamento con un massimo di 7 anni. • BiBanca: tra i migliori prestiti di 40.000 € puoi considerare anche BiBanca, una realtà solida e che ti permette di effettuare la richiesta direttamente online. In questo caso potrai utilizzare la cessione del quinto con un piano di ammortamento in 7 anni e un tasso di interesse del 4,55%.
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.