Prestito di 20000 Euro: Le Migliori Offerte e Quali Condizioni Prevedono

Richiedere un prestito da 20000 euro può permetterti di affrontare spese straordinarie come l’acquisto di un’automobile o per effettuare ristrutturazioni e tanto altro. Tuttavia, tutti gli istituti di credito e gli erogatori di prestiti presentano condizioni e offerte differenti, quindi è importante scegliere con attenzione il prestito più conveniente. In questo articolo vedremo quali sono le variabili a cui fare attenzione nella scelta del prestito e quali sono le migliori offerte del momento.

Prestito di 20000 euro: come scegliere la migliore offerta

I prestiti possono essere di vario tipo, e ogni tipologia soddisfa le diverse esigenze. Alcuni dei prestiti richiedono la cessione del quinto, mentre altri presentano condizioni diverse. I prestiti personali si possono richiedere sia online che presso istituti tradizionali recandosi presso le filiali, ma è possibile consultare online le migliori offerte.

Prima di tutto bisogna individuare quali sono i requisiti necessari per richiedere un prestito da 20000. Il primo tra tutti è quello di essere un soggetto maggiorenne. In secondo luogo è necessario fornire le garanzie reddituali che provano di essere in grado di rimborsare il credito alla banca. In alcuni casi viene richiesta un’ulteriore garanzia supplementare, rappresentata dal garante, oppure da una ipoteca su un immobile, da un terreno o beni di altro genere. Altro requisito indispensabile è quello di non risultare iscritti nel registro dei cattivi pagatori.

Vi sono, poi, prestiti erogati dalle banche tradizionali che possono essere richiesti solamente da chi è già cliente della banca. Prima di richiedere un prestito è importante richiedere il preventivo all’istituto per conoscere in anticipo il numero di rate da corrispondere, gli importi e, soprattutto, gli interessi. Altro fattore da valutare è il tempo di erogazione. Oggi grazie ad internet e alle offerte online ottenere un prestito è diventato molto semplice se si soddisfano i dovuti requisiti, e alcuni istituti concedono il prestito in appena 48 ore.

Nella richiesta del prestito alcune variabili possono essere scelte dal richiedente. Non stiamo parlando solamente dell’importo ma anche della durata in anni necessaria per rimborsare il prestito. Questo permette di ottenere la flessibilità necessaria per ogni esigenza. I prestiti possono essere richiesti non solo dai dipendenti pubblici e privati ma anche da pensionati e liberi professionisti. Alcuni enti che erogano il prestito possono presentare condizioni differenti in base alla finalità del prestito, per cui è consigliabile indicare in modo corretto qual è lo scopo della richiesta. Vediamo quindi quali sono le migliori offerte del momento e quali condizioni prevedono per un prestito da 20000 euro.

prestito di 20000 euro
Prestito di 20000 euro

Prestito Findomestic

L’istituto di credito Findomestic è specializzato in prestiti personali, e offre ottime condizioni per ogni esigenza. Il prestito personale di Findomestic può essere richiesto online attraverso il sito ufficiale e presenta le seguenti condizioni:

  • Rata da 255,80 euro per 108 mesi (9 anni) – TAEG fisso 7,82%
  • Rata da 307,30 euro per 84 mesi (7 anni) – TAEG fisso 7,82%
  • Rata da 616,40 euro per 36 mesi (3 anni) – TAEG fisso 7,09%
  • Rata da 894,30 euro per 24 mesi (2 anni) – TAEG fisso 7,09%

Findomestic quindi permette di ottenere un prestito da rimborsare da 1,5 anni fino a 9 anni, in modo da ottenere la rata più sostenibile.

Agos

Altra società finanziaria specializzata in prestiti personali è Agos. Sul sito ufficiale è anche possibile effettuare una simulazione del prestito per avere una stima dell’importo della rata e degli interessi. Per un prestito da 20000 euro, l’offerta di Agos è:

  • Rata da 234,80 euro per 120 mesi (10 anni) – TAEG fisso 7,25%
  • Rata da 304,30 euro per 84 mesi (7 anni) – TAEG fisso 7,84%
  • Rata da 614,35 euro per 36 mesi (3 anni) – TAEG fisso 7,25%
  • Rata da 1.727,31 euro per 12 mesi (1 anno) – TAEG fisso 7,34%

Anche in questo caso gli interessi sono molto competitivi e le rate si possono rimborsare fino ad un massimo di 10 anni.

Cofidis

Altro istituto da valutare è Cofidis che propone una procedura per la richiesta del prestito al 100% online. L’esito della richiesta viene comunicato in appena 24 ore e non richiede alcun documento da stampare e firmare. Richiedere un prestito è molto semplice con Cofidis. Basta selezionare l’importo e in pochi istanti si possono scegliere le soluzioni più adatte in base al numero di rate. Il TAEG parte da 6,75% ed è possibile effettuare il rimborso da 24 a 72 mesi.

Fiditalia

I prestiti Fiditalia offrono la flessibilità necessaria per rimborsare l’importo, con rate su misura e piani di rimborso personalizzabili. Le rate possono andare da un minimo di 24 mesi fino ad un massimo di 84. I preventivi possono essere richiesti sia online che presso le filiali del gruppo. Tuttavia, il TAEG risulta superiore agli altri istituti che abbiamo analizzato, partendo da un minimo di 8,95% e arrivando fino ad un massimo di 9,87%.

Compass

I prestiti Compass presentano interessi a partire da 6,76% e il simulatore permette di scegliere l’importo della rata. A variare è, invece, il numero delle rate. Il simulatore, per un prestito da 20000 euro parte da un minimo di 325 euro al mese fino ad un massimo di 950 euro. Tuttavia il TAEG può arrivare fino a 13,34% rendendo gli interessi particolarmente onerosi.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.