Prestiti Senza Busta Paga Compass: Ecco le Offerte per Chi Non Dispone di Redditi Regolari

Il prestito senza busta paga di Compass rappresenta quella soluzione in grado di garantire un buon risultato finale anche a coloro che non hanno un reddito regolare o comunque non hanno la busta paga. Scopriamo quali sono le svariate offerte che possono essere sfruttate e che vengono proposte da questa banca.

Scopri il prestito personale offerto da Compass

Il primo finanziamento che viene proposto dalla banca e che permette anche a chi non possiede un reddito fisso, ma dimostra comunque di poter far fronte alle varie spese che derivano appunto da questo prestito, di poter affrontare tutti i differenti costi senza particolari limitazioni. Il prestito personale, che permette di ottenere una liquidità senza finalità particolari, quindi di poter far fronte alle diverse spese, è caratterizzato da un tasso TAN pari al 9,90 percento e da un TAEG che raggiunge una percentuale pari all’11,15 percento. La somma di denaro massima erogata è pari a 60 mila euro mentre il periodo di restituzione varia a seconda dell’importo.

Il prestito Mini Credito di Compass

Il secondo finanziamento che può essere sfruttato da parte di coloro che non hanno una busta paga, ma che intendono sfruttare una liquidità aggiuntiva, è rappresentato dal finanziamento offerto da Compass conosciuto con il nome di Mini Credito. In questo caso si fa riferimento a un prestito che permette ai titolari di un conto corrente di questa banca di affrontare una spesa con un fido massimo di 1.500 euro, quindi usufruire di una liquidità aggiuntiva grazie alla quale è possibile far fronte a tutte le differenti spese che contraddistinguono la vita quotidiana di una persona.

In questo caso occorre precisare come la restituzione del finanziamento sia caratterizzata da piccoli importi mensili che consentono di far fronte alle varie esigenze, improvviste o programmate, senza dover effettuare sacrifici. Per quanto riguarda i tassi di interesse che vengono applicati a questo finanziamento, occorre precisare come il suddetto è caratterizzato da un TAN pari al sedici percento mentre il TAEG massimo applicato raggiunga un importo del ventitré percento. Quest’ultimo potrebbe subire delle variazioni in base al tipo di situazione economica globale, pertanto la rata potrebbe subire una leggera riduzione dovuta appunto dalla variazione relativa all’importo di questo particolare tasso.

prestiti senza busta paga
Prestiti senza busta paga Compass

Il prestito Ottimo offerto da Compass

Un terzo prodotto che contraddistingue l’offerta dei prestiti senza busta paga per i clienti Compass è rappresentato dal Prestito Ottimo. In questo caso si tratta di un finanziamento, con importo massimo fino ai trenta mila euro, che nasce con uno scopo ben preciso, ovvero fare in modo che le diverse spese possano essere affrontate senza riscontrare delle difficoltà e soprattutto che tutte le diverse caratteristiche che identificano il finanziamento si sposino perfettamente con le esigenze del cliente. Per esempio questo finanziamento si adatta a coloro che vogliono acquistare nuovo arredamento per la propria casa e allo stesso tempo si ha l’occasione anche di acquistare un veicolo rimanendo anche con una certa somma di denaro per quanto riguarda la liquidità.

Pertanto un prestito che riesce appunto ad adattarsi perfettamente a tutte le proprie esigenze e che permette di pianificare nel dettaglio anche il piano di restituzione, garantendo quindi la massima semplicità su questo fronte.
Per quanto riguarda i tassi di interesse, questi sono variabili ma, nella maggior parte dei casi, la somma percentuale che contraddistingue i due importi è pari all’11% per quanto riguarda il TAN e al 14,76 sul fronte del TAEG. Come già detto si tratta però di tassi che possono subire delle variazioni nel corso degli anni e che potrebbero far incrementare o ridurre drasticamente la somma di denaro che deve essere restituita nel corso dei mesi del finanziamento.

Il prestito Total Flex

Infine occorre prendere in considerazione il fatto che questo tipo di finanziamento si contraddistingue per essere in grado di offrire l’occasione di saltare, fino a cinque volte, la rata, senza che questa situazione comporti delle complicanze negative. Anche in questo caso riesce a essere facilmente personalizzato e allo stesso tempo bisogna considerare anche il fatto che i tassi di interesse proposti da Compass sono simili a quelli del prestito ottimo, ovvero quello pari all’11 percento per il TAN e il 14,76 per il TAEG. Questi sono i diversi prestiti senza busta paga che vengono proposti da Compass e che permettono effettivamente di ottenere delle somme di denaro utili per poter finanziare i propri progetti e far fronte a tutte le differenti spese.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.