Santander Prestiti: Scopri le Ultime Offerte di Finanziamenti di Banca Santander

Banca Santander è un istituto bancario che offre diverse opzioni di finanziamento per realizzare qualsiasi progetto come ristrutturare casa, acquistare una nuova auto, fare un viaggio oppure completare il percoso di studi. Tra le ultime soluzioni disponibili c’è la comodità di poter richiedere un prestito online fino ad un massimo di 30 mila euro con la procedura che viene completamente gestita da remoto.

Prestiti Santander, pensati per ogni esigenza

Il prestito online messo a disposizione da Banca Santander è un prodotto creditizio estremamente flessibile e funzionale alle esigenze di chiunque. In particolare, il prestito è previsto per sostenere le spese necessarie per l’acquisto di un’auto nuova oppure usata, per la casa, per effettuare acquisti del settore tecnologico, un viaggio e tanto altro. Le finalità previste per le spese da sostenere per il settore automobilistico riguardano l’acquisto di un’auto nuova oppure usata, per un camper, un motociclo e anche veicoli nautici.

Tra l’altro, è possibile ottenere somme importanti anche per effettuare un intervento di riparazione oppure di manutenzione ordinaria. Per quanto riguarda il settore della casa, il prestito può essere richiesto per la manutenzione e anche per l’acquisto di mobili mentre per le esigenze di chi vuole investire nel settore tecnologico, si può fruire di somme, anche sostanziose, per l’acquisto di un computer, di elettrodomestici oppure di un televisore di ultima generazione. La procedura viene gestita direttamente on-line e richiede come primo passaggio proprio quello della selezione della finalità per calcolare la rata.

prestito santander
Prestito Santander

Vincoli e requisiti

Dopo aver scelto la finalità del prestito che prevede anche la possibilità di effettuare l’acquisto di accessori per la casa, spese per lo studio, per trattamenti estetici, vacanze, spese mediche oppure per l’organizzazione di una cerimonia, si dovrà procedere con l’inserimento dei dati personali. Si aprirà un apposito format on-line nel quale ci sono diversi campi da riempire per indicare il proprio nome, cognome, la data di nascita e il luogo, l’indirizzo di residenza e anche l’IBAN della propria banca, il che significa che non è obbligatorio essere già clienti Santander. Da sottolineare che il richiedente dovrà dimostrare la propria capacità reddituale e quindi di onorare il piano di ammortamento previsto, inviando documenti specifici. In particolare, in caso di lavoratore dipendente sarà indispensabile inviare la copia dell’ultima busta paga oppure il cedolino se pensionato.

Se invece si tratta di lavoratore autonomo, allora a farà fede l’ultima dichiarazione dei redditi. Questo significa che il prestito può essere richiesto soltanto da dipendenti, pensionati e lavoratori autonomi tra cui liberi professionisti. Le modalità con cui si inviano i documenti e e la gestione della richiesta permettono di velocizzare le tempistiche per poter disporre direttamente del denaro richiesto sul proprio conto corrente. Tutta la documentazione e le varie indicazioni evidenziate dal richiedente tra cui l’importo della rata e la durata del periodo di ammortamento, saranno poi riepilogate all’interno di una email inviata all’indirizzo inserito. Il richiedente non dovrà fare altro che firmare digitalmente il prestito online e attendere l’esito.

Come viene calcolata la rata mensile

Il principale vincolo di questo prestito veloce che viene completamente gestita on-line è l’importo che può variare da un minimo di 3.000 euro fino ad un massimo di 30.000 euro. Inoltre, il piano di ammortamento previsto per questo e altri prestiti personali, non può superare i 7 anni per cui il rimborso sarà spalmato su un massimo di 84 mesi. Molto dipenderà anche dall’età anagrafica del richiedente per cui potrebbe anche accadere che la durata massima si abbassi. Nel format on-line dopo aver indicato l’importo che si vuole ottenere e la finalità del prestito, bisogna inserire la propria data di nascita: si aprirà una nuova videata che consente di valutare le varie opzioni disponibili. Ogni singolo campo indica il numero di rate, l’importo e il tasso a cui si sta accendendo. L’aspetto interessante di questo prodotto creditizio è che più si abbassa la durata del prestito e minore sarà il tasso che viene evidenziato nella grafica come Tan Fisso e Taeg Fisso.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.