Mutuo Bper: Le Proposte e le Offerte a Tasso Fisso e Variabile

BPER Banca S.p.A., nota anni addietro come Banca Popolare dell’Emilia Romagna, si dimostra una realtà affidabile nell’erogazione mutui. D’altronde, si tratta della sesta banca nazionale per attivo. Se intendessi acquistare casa o ristrutturare un immobile di proprietà, tieni conto che il mutuo BPER, tra proposte a tasso fisso e a tasso variabile, si conferma davvero un’ottima opportunità. Il piano di rimborso presenta una durata che va dai 5 ai 30 anni. Su richiesta, è possibile prolungare di ulteriori 5 anni la durata del finanziamento, ma dipende dai requisiti del mutuatario. Ragion per cui, è opportuno parlare di quest’ipotesi direttamente in filiale.

Mutui BPER

Per l’occasione, presentiamo in rapida carrellata le tipologie di mutuo BPER maggiormente apprezzate dai mutuatari.

Mutuo Under 36

Se non hai ancora compiuto 36 anni e intendi acquistare la tua prima casa, BPER ti fornisce il mutuo assistito dal Fondo Prima Casa. Noto come mutuo Under 36, si lascia apprezzare per la possibilità di richiedere il 100% dell’immobile che intendi acquistare. Il credito massimo supportato è pari a 250.000 euro. Interessanti le agevolazioni fiscali a fronte di ISEE inferiore a 40.000 euro annui. Il TAN in questo caso ammonta all’1,15%; il TAEG è dell’1,21%. Tra le spese che il mutuatario deve accollarsi figurano i costi dell’istruttoria, pari a 390 euro, e quelli inerenti all’incasso della rata, pari a 2 euro.  Nello specifico, a fronte di un mutuo di durata trentennale di importo pari a 100.000 euro, ogni rata mensile ammonta a 338,33 euro. Ciò vuol dire che il costo complessivo del finanziamento è pari a 121.800 euro.

Mutuo a tasso fisso BPER

Il mutuo per antonomasia per BPER è quello a tasso fisso: si tratta di un prodotto finanziario dedicato a coloro che cercano il massimo livello di tranquillità, assicurato dal pagamento di rate costanti, caratterizzate tutte da importi uguali. Chi lo reputasse opportuno, ha poi la possibilità di fissare il tasso anche soltanto per un periodo iniziale. Per un importo di 100.000 euro, rimborsabili in trent’anni, con il mutuo a tasso fisso BPER, le rate mensili vengono a fare 308,33 euro. Ciò vuol dire che con i costi di istruttoria e di rimborso delle rate mensili, il costo totale del finanziamento corrisponde a poco più di 113.000 euro.

mutuo bper
Mutuo Bper

Mutuo a tasso variabile BPER

Per ciò che concerne il mutuo a tasso variabile BPER, il target di riferimento è costituito sostanzialmente da coloro che mirano a sfruttare i vantaggi di un tasso che dipende dall’andamento dei mercati. In questo momento, essendo i tassi ai minimi storici, si registra una convenienza ai massimi livelli. BPER ti consente, in qualità di mutuatario, di cambiare la tipologia del tasso nel corso della durata del mutuo. Il TAEG è dell’1,22%. Per un piano di rimborso di durata ventennale, il mutuo a tasso variabile BPER presenta rate mensili da 520,83 euro, qualora la somma richiesta fosse pari a 100.000 euro. Questo vuol dire che il costo complessivo del finanziamento si attesterà attorno ai 125.000 euro.

Mutuo Green BPER

Intendi riqualificare il tuo immobile, ammodernandolo con i pannelli fotovoltaici, con impianti di ultima generazione e con tecnologie all’avanguardia che ti consentano a lungo andare di ottimizzare i costi sulla bolletta energetica? Nell’ottica del risparmio e della salvaguardia ambientale, il mutuo Green BPER (importo finanziabile massimo pari all’80% del valore complessivo dell’immobile) si dimostra una piacevole novità. Rientra nei mutui a tasso fisso agevolato ed è valevole per gli immobili di classe energetica A oppure B. La durata massima del piano di ammortamento è sempre trentennale.

Fra i documenti necessari, oltre a quelli tradizionali, si richiede anche l’APE (Attestato di Prestazione Energetica) o quantomeno il preliminare di vendita, volto ad attestare che, nel ruolo di mutuatario, ti accingi ad acquistare un immobile delle suddette classi energetiche. Scegliendo il Mutuo Green BPER, di fatto, potrai constatare il massimo livello di efficienza in termini di riduzione dell’impatto ambientale e dei costi delle utenze luce e gas.

Mutuo Pro Tetto BPER

Definito come l’opzione ottimale per la realizzazione del progetto casa personale: il mutuo Pro Tetto BPER rientra nei finanziamenti a tasso variabile con una soglia massima fissata durante la stipula del contratto. Target di riferimento del finanziamento in questione è costituito da coloro che intendono acquistare un immobile o ristrutturarne uno a uso residenziale. Vi è la sicurezza che il tetto massimo pattuito non verrà mai oltrepassato. La competitività del tasso è relazionata all’andamento del mercato. La durata massima è trentennale e copre sino all’80% del valore dell’immobile.

Il mutuo più adatto alle tue esigenze

Queste, in definitiva, sono le proposte commerciali che BPER Banca S.p.A. propone a livello di mutui. A te, pertanto, la scelta della soluzione più adatta alle tue esigenze.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.