L’Unità Tecnica di Missione

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 giugno 2007 è stata istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri una “Struttura di Missione”  per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, incaricata di fornire supporto al Comitato Interministeriale nello svolgimento dei suoi compiti e di assicurare gli adempimenti necessari per la realizzazione del programma degli interventi connessi alle stesse celebrazioni. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 Settembre 2008 la Struttura di Missione è stata posta alle dirette  dipendenze del Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La Struttura di Missione, incaricata di fornire supporto al Comitato Interministeriale,  svolge tutta l’attività preparatoria di natura tecnica – amministrativa, compresa la progettazione preliminare degli interventi. Tale attività ha consentito l’approvazione da parte del Comitato interministeriale del primo atto di pianificazione anticipatorio relativo agli interventi infrastrutturali connessi al 150° Anniversario dell’Unità nazionale.

Definita l’attività di pianificazione anticipatoria, la Struttura ha svolto, finora, tutte le incombenze di natura amministrativa e di profilo tecnico per venire all’affidamento delle singole opere ed a quelle necessarie per iniziare i lavori.
Inoltre la Struttura di Missione supporta il Comitato nel coordinamento delle iniziative e delle attività culturali ed in particolare l’organizzazione di mostre, convegni e manifestazioni a carattere storico e commemorativo.

In seguito all’ Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3772 del 19 maggio 2009, la Struttura di Missione per le Celebrazioni del 150° Anniversario dell’unità nazionale è stata ricostituita quale “Unità Tecnica di Missione” operante presso il Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.