Come Trasferire i Soldi da PayPal alla Postepay: Tempistiche e Commissioni Previste

Quando si ricevono soldi su Paypal è possibile, in seguito, scegliere se tenere il denaro disponibile sul conto online o se trasferire il saldo residuo o una somma prestabilita sulla Postepay. In questo modo non si è vincolati a spendere esclusivamente online né ad avere una carta Paypal da impiegare nei negozi fisici.

Trasferimento via PC

Per trasferire i fondi da PayPal alla Postepay direttamente da pc è necessario collegarsi al sito internet ufficiale, accedervi con le proprie credenziali e quindi associare una carta al conto. Andando sul proprio conto in alto a destra è possibile avere una idea del proprio portafoglio. Tra le carte disponibili comparirà anche la Postepay associata se disponibile. Per abbinarla invece è possibile cliccare su Collega una carta, compilare i campi con tutti i dati come quelli di una normale prepagata o ricaricabile, e quindi su Salva. PayPal a questo punto addebiterà una piccolissima somma, tipo uno o due centesimi, sulla carta per approvarla.

Ci vorranno un paio di giorni lavorativi prima di poter procedere, andrà visualizzato il codice che compare come spesa sulla carta e introdotto su PayPal per verificare l’identità nel Portafoglio. Al termine della conferma sarà possibile quindi trasferire il denaro. Andando su Trasferisci denaro in alto a sinistra sarà possibile scegliere quella determinata carta e selezionare un importo che si vuole trasferire (non necessariamente tutti i fondi disponibili). Poi cliccare sulla tipologia (qui si legge American, Express, Carta Aura, Discover, Maestro, Mastercard, Visa). Solitamente le carte Postepay sono Visa quindi bisogna cliccare sull’apposita indicazione e poi concludere il trasferimento. Per controllare lo stato dello stesso è possibile cliccare su Ricerca Avanzata e poi sull’opzione Denaro trasferimento. Qui comparirà la transazione in corso.

come trasferire i soldi da paypal alla postepay
Come trasferire i soldi da Paypal alla Postepay

Trasferimento via APP

Per trasferire i fondi da PayPal alla Postepay direttamente da smartphone è possibile usare l’applicazione dedicata fruibile su iPhone, Android e Windows Phone. Una volta collegati all’app è necessario cliccare sulla rotella in alto a destra e quindi sulla voce Conti Bancari e Carte. Sul bottone + collegare la carta Postepay. Selezionare Carta di credito o di debito e poi dal menu a tendina con le varie tipologie di carta come Visa, Mastercard, American Express, pigiare su Visa e inserire tutti i dati riportati sulla carta come scadenza, nome, cognome, CVV. Forniti i dati, concludere cliccando su Collega una carta.

Dopo tutti i passaggi effettuati correttamente, il sistema provvede ad emettere un piccolo accredito sulla carta Postepay per accettarla. Andrà esaminato il codice di verifica a quattro cifre che si trova nella transazione registrata e inserito per confermare il conto, andando in Conti bancari e carte. Una folta effettuata la verifica basterà andare su Gestisci saldo nella schermata principale, selezionare Trasferisci e quindi indicare la somma di denaro che si intende spostare. Usciranno le varie carte disponibili, quindi selezionare la PostePay. In caso di transazione immediata il denaro sarà visibile dopo pochi minuti, altrimenti dopo giorni. Andando nella Cronologia sarà sempre presente la movimentazione effettuata.

Tempistiche e commissioni previste

Sono disponibili due forme diverse di trasferimento, quello immediato che avviene entro trenta minuti ed ha una commissione pari all’1% dell’importo trasferito e quello standard che richiede da 1 a 3 giorni lavorativi (anche fino a cinque in alcuni casi) ed ha un costo variabile in base all’importo che si sceglie di trasferire. Quando si invia la richiesta questa non può essere annullata e in caso di problemi o errori il sistema della PostePay potrebbe applicare una tariffa dovuta allo storno della cifra. La commissione in media per un trasferimento standard è dell’1% con un minimo di 0.25 centesimi e un massimo di 10 euro. Qualora sia necessario effettuare una conversione nei tassi di cambio viene applicata da Paypal una commissione del 4%. Diversamente è possibile applicare prima la conversione del denaro in Paypal e poi procedere al trasferimento, in questo modo sarà applicata una commissione del 3%.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.