Come Pagare con Paypal su Amazon: Scopri la Soluzione della Carta Prepagata e dei Buoni

Paypal viene considerato uno dei servizio più utilizzati al mondo per trasferire soldi tra clienti, amici e non solo. Nonostante questo però Amazon non l’ha ancora inserito come metodo di pagamento se non tramite carta prepagata e buoni.

Come pagare su Amazon con Paypal

Grazie al vasto mondo dell’e-commerce è ad oggi possibile acquistare, pagare e ricevere il prodotto scelto su Internet nel giro di pochissimo tempo. Tuttavia, se si parla di Amazon, una grande azienda di commercio, occorre precisare che ancora ad oggi non si può utilizzare la piattaforma PayPal per corrispondere l’importo dovuto. In questo caso arriva sembra però arrivare in soccorso una soluzione: utilizzare la carta prepagata abbinata al conto oppure i buoni.

Amazon accetta infatti solamente le carte di credito come Mastercard o Visa e le ricaricabili. Appare evidente così che per pagare con PayPal su questo grande e-coomerce, utilizzando in tutto il mondo, dovrai usare la carta prepagata oppure collegare la tua carta ricaricabile all’account Paypal e trasferire il denaro necessario per completare l’acquisto.

Come utilizzare la carta prepagata di PayPal su Amazon

Per pagare su Amazon tramite PayPal hai bisogno quindi di usare la carta prepagata. Per farlo ti basterà accedere al sito ufficiale di Amazon, effettuare il login e attendere il caricamento della pagina. Poco dopo ti comparirà davanti una schermata e tu dovrai cliccare con il cursore del mouse sulla voce presente a destra in cui viene indicata la dicitura Il mio account. Qui potrai visualizzare le varie opzioni per il pagamento e potrebbe essere necessaria nuovamente la password, per motivi di sicurezza. Una volta terminata l’intera operazione dovresti visualizzare nel fondo della pagina la voce Aggiungi una carta. Nel modulo che ti verrà proposto inserisci tutte le informazioni richieste con la dovuta attenzione, evitando di commettere errori.

come pagare con paypal su amazon
Come pagare con Paypal su Amazon

In primis specifica il nome dell’Intestatario della carta e aggiungi poi il numero e la data di scadenza della stessa.
Cliccando sul pulsante Aggiungi la tua carta, la procedura è quasi completa. Potrebbe rivelarsi utile infatti fornire l’indirizzo a cui spedire i prodotti da te acquistati, precisando città e provincia oltre al numero telefonico. Se oltre a quello inserito hai altri indirizzi presso la quale la merce potrà venire spedita, ricorda di puntualizzarli. Aggiunta così la tua carta prepagata di PayPal su Amazon potrai acquistare qualsiasi tipo di articolo in completa tranquillità. In alcuni casi utile potrebbe rivelarsi infine l’accesso alla piattaforma tramite tablet o smartphone.

Come pagare su Amazon con i buoni Paypal

Oltre alla carta prepagata legata a Paypal puoi però acquistare su Amazon attraverso un altro metodo, considerato sempre facile e veloce. Si tratta dei buoni Amazon, appositamente previsti per coloro che non dispongono della carta di credito per completare il pagamento. Per utilizzarli ti basterà visitare nel sito la sezione dedicata, selezionare la tipologia dei Buoni Regalo che vuoi acquistare e aggiungerli al carrello.

Da qui dovrai selezionare la modalità di pagamento con la carta prepagata Paypal e premere con il cursore del mouse sulla dicitura Continua. Una volta aver ricontrollato i dati da te inseriti e l’indirizzo di spedizione potrai finalmente ordinare i tuoi prodotti. Il pagamento e il servizio offerti da questo metodo, vantano però un costo superiore dell’1% rispetto a quello richiesto per trasferire i soldi sulla carta collegata.

I motivi per cui Amazon non accetta come metodo di pagamento Paypal

Gli acquisti su Amazon diverrebbero ancora più facili e veloci se questo grande e-commerce decidesse di accettare come metodo di pagamento ufficiale Paypal. Tuttavia però la questione non sembra possa risolversi immediatamente o nel giro di qualche mese, in quanto Amazon vanta nei confronti di PayPal una specie di astio, dovuta alla connessione che fino a qualche anno fa legava PayPal con Ebay, il più grande concorrente di Amazon.

Allo stesso tempo la piattaforma in questione sta cercando di proporre nuovi sistemi di pagamento, chiamati AmazonPay, tanto da far entrare ancora più in conflitti i due colossi. In Italia ancora oggi tale meccanismo non è ancora attivo del tutto ma sicuramente sarà protagonista nel prossimo futuro. Attualmente quindi non esiste un metodo gratuito per pagare su Amazon tramite Paypal in quanto ci sono delle commissioni da corrisponde anche se non troppo alte.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.