Il Presidente del Comitato dei Garanti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, prof. Giuliano Amato, si recherà domenica 14 agosto a Pontelandolfo.

Il Presidente del Comitato dei Garanti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, prof. Giuliano Amato, sarà presente alla commemorazione di una delle pagine più oscure degli anni dell’unificazione, un episodio drammatico di guerra civile in cui alla rivolta legittimista venne data una risposta violenta e brutale da parte dell’esercito italiano con eccidi di massa che abbiamo il dovere di non dimenticare nel momento in cui rendiamo onore a chi, costruendo l’unità dell’Itala, ha dato una patria a tutti gli italiani.

La cerimonia avrà inizio alle ore 18.

Dopo gli onori militari da parte di una rappresentanza di bersaglieri, verrà deposta una corona. Seguirà la scopertura della lapide intitolata a Concetta Biondi e le altre vittime. Concluderanno l’evento i discorsi delle autorità e degli storici a ricordo di una triste pagina di storia risorgimentale.

A centocinquant’anni dall’evento, l’Unità tecnica di Missione della Presidenza del Consiglio celebrerà la ricorrenza concedendo il proprio patrocinio e inserendo il Comune nel programma ” I luoghi della memoria” con una lapide dedicata alle vittime femminili.

Leave a Reply